Fortnite Live: dopo il disastro, Epic Games getta benzina sul fuoco